Sistemi di misura veloci e flessibili

imc EOS
Acquisizione dati ad alta velocità e registrazione di fenomeni transitori 

imc EOS è sinonimo di velocità! È un dispositivo compatto con campionamento fino a 4 MS/s e banda passante fino a 1,8 MHz, per una precisa analisi di fenomeni dinamici e/o non ripetibili. Segnali in tensione, trasduttori di corrente e sensori IEPE/ICP possono essere collegati ai quattro ingressi isolati per misure di vibrazione, suono e forza; il tipo di connettori (BNC o LEMO) può essere scelto in accordo alla tipologia dei sensori impiegati.

 

Caratteristiche importanti:
 Frequenza di campionamento fino 4 MS/s per sistema o per canale
 Larghezza di banda analogica fino a 1,8 MHz per sistema o per canale
 Conversine A/D a 24 bit
 4 ingressi analogici isolati per misure di precisione su segnali fino a ± 100 V
 Archiviazione dati su memoria flash integrata, fino a 1 TB, con varie modalità di trigger
 Il pacco batteria opzionale consente il funzionamento autonomo
 Operatività anche stand-alone senza l'uso di un PC
 Dataprocessing stand-alone in tempo reale in modo svincolato da PC
 Più unità imc EOS possono essere sincronizzate tra loro o con altri dispositivi imc e/o segnali video
 Rete GBit Ethernet, WLAN Dual Band
 Software operativo e di analisi comune a tutti gli altri dispositivi imc
 Range esteso di temperatura opzionale (-40°C - +85°C)
 Costruzione robusta (Urti e Vibrazioni per MIL-STD-810)

Le aree di applicazione sono molteplici: dall’ impiego come transiente recorder, tramite trigger definibili, nelle prove di esplosione, nelle prove di crash, nelle prove balistiche e di caduta o nella registrazione ad alta velocità di parametri dinamici su varie strutture quali vibrazioni, suono e forza.

 

Alcuni esempi applicativi:
 Vibrazioni motore e trasmissione
 Analisi sistema di iniezione
 Mobilità elettrica: veicoli ibridi, e-bike, e-scooter
 Test su turbine
 Monitoraggio dell'instabilità della combustione
 Crash test
 Prove su airbag
 Blasting test
 Balistica e prove di caduta
 

Più dispositivi imc EOS possono essere sincronizzati tra loro o con altri dispositivi di acquisizione della famiglia imc per assolvere alle più diverse applicazioni di misura che combinano segnali veloci con segnali più lenti e con immagini video.

 

Scarica la brochure con tutte le caratteristiche.

approfondisci

Software

imc STUDIO è un ambiente software, a menu guidato, modulare e scalabile che supporta la configurazione in modo immediato e intuitivo e la facile implementazione di funzioni di controllo e simulazione, processi di calcolo visualizzazioni grafiche e report di prova.
L’utilizzatore può definire autonomamente particolari finestre di visualizzazione grafica e/o numerica in grado di soddisfare pienamente le proprie necessità di misura.

imc Inline FAMOS, grazie alla potenza di calcolo dei moderni PC, consente di eseguire l’elaborazione e l’analisi dati in tempo reale, secondo algoritmi definibili, anche combinando parametri provenienti da diversi dispositivi di acquisizione.

imc Online FAMOS consente ai dispositivi di acquisizione imc di eseguire in modo svincolato da PC, algoritmi di calcolo e analisi in tempo reale per ricavare dei parametri virtuali da quelli acquisiti.
In questo modo imc EOS può operare stand-alone, come “scatola nera” che registra tutte le informazioni (fisiche e virtuali) nella propria memoria Flash.

imc FAMOS è un potente ambiente di post-analisi dati che completa il processo di acquisizione, misura controllo e simulazione; le macro di imc FAMOS possono essere integrate tramite sequenze automatiche di test aumentandone efficienza e affidabilità.
I dati acquisiti sono anche esportabili in formato Excel/ASCII ed in un'ampia varietà di formati proprietari di terze parti.

Perché imc EOS? 
Le esigenze poste ai moderni ambienti di test sono in costante crescita.  Oltre all'acquisizione delle classiche grandezze meccaniche e fisiche come deformazione, pressione, temperatura e tensione, insieme alle variabili di controllo di processo, bus di campo e altre, aumenta anche la necessità di acquisire segnali molto veloci con una elevata risoluzione.  Esempi di ciò sono i segnali di controllo ECU, sensori e attuatori ad alta dinamica o sottosistemi elettromagnetici.  I classici oscilloscopi, di solito non riescono a soddisfare queste elevate esigenze.  La richiesta è di una digitalizzazione molto precisa e ad alta risoluzione di gran lunga superiore a 12 bit, condizionamento del sensore incorporato e la perfetta integrazione in un unico sistema in grado di acquisire, visualizzare, correlare e analizzare contemporaneamente tutti i parametri rilevanti per i test.  Ciò richiede nuovi approcci alla misurazione che combinino in modo sincrono l'acquisizione dei dati "lenti" con quella di quelli "veloci".  Con imc EOS questo è molto semplice, perché può lavorare in modo sincrono con tutti i sistemi di acquisizione dati imc. Inoltre, è completamente compatibile meccanicamente con la famiglia di dispositivi imc CRONOSflex.  Le basi imc CRONOSflex, così come i relativi moduli di misura e i vari accessori, possono essere combinati direttamente. Questo consente di creare un sistema completo e integrato per attività di test impegnative che richiedono una sola fonte di alimentazione.  Tutti i moduli collegati possono essere alimentati direttamente tramite un unico “backbone” integrato.

imc EOS - Sistema di acquisizione dati ad alta velocità
imc EOS - Sistema di acquisizione dati ad alta velocità
imc EOS - registrazione di fenomeni transitori
imc EOS - registrazione di fenomeni transitori
imc EOS - Sistemi di misura veloci e flessibili
imc EOS - Sistemi di misura veloci e flessibili

PDF

Brochure imc EOS
Brochure imc-Italy

Instrumentation Devices - copyright © 2021 - webdesign ovosodo